“BURRATA E BURRATINE MIGNON”

La burrata è un formaggio fresco con un “guscio” di pasta filata che racchiude sfilacci, sempre di pasta filata (ricavati dalla lavorazione della mozzarella), e panna di latte pastorizzato freschissimo. La forma di foglio dello spessore inferiore a mezzo centimetro sarà l’involucro esterno della burrata. E’ da notare che i mastri casari lavorano per lo più a mani nude nell’acqua bollente senza l’ausilio di alcun macchinario o tecnologia. I ritagli di mozzarella vengono mescolati con la panna, e successivamente inseriti nell’involucro che viene chiuso con un nodo sull’apice a caldo, utilizzando l’acqua di filatura, la burrata viene immersa per qualche minuto acqua fresca, infine legata all’apice con degli steli di rafia per uso alimentare.
Golosissima nella sua semplicità, la burrata è una vera esplosione di sapore di latte. Per assaporarla in tutta la
sua freschezza, gustiamola come portata unica, accompagnata a verdure fresche e magari con un filo di olio extravergine; è perfetta anche per arricchire schiacciate e focacce, ripieni di pasta, crostini.
Ultimamente, la creatività ed originalità di alcuni chef italiani ed internazionali, vedono la burrata utilizzata nella preparazione di primi piatti, creme, basi per piatti con frutti di mare o crostacei, ecc.

Ingredienti: 
Latte vaccino fresco pastorizzato; caglio liquido di vitello; sale marino alimentare in concentrazione sul prodotto finito tra lo 0,70 - 0,75%; fermenti lattici vivi selezionati; Assenza di conservanti e additivi.
Aggiunta di panna di latte pastorizzata.

Confezione: 
Burrata da circa 250 gr. cad. La confezione avviene: a) tramite barattolo trasparente con tappo a sigillo da n. 1
pezzo. b) Burratine da circa 100 gr. Sono confezionate in vaschette con n. 6 pz.; in vaschetta bianca di polipropilene alimentare con n. 30 pz.
Le burratine mignon si vendono a pezzo e non a peso. Tutte le tipologie di confezione sono ricolme del liquido di governo (acqua a + 7 °C ±1) e termosaldate con top film plastico.

Conservazione:
In frigorifero da 0 a + 4 °C. Durante il tempo di distribuzione frazionata che comporti, ai fini della consegna agli esercizi di vendita, numerose operazioni di apertura delle porte degli automezzi isotermici, è tollerato un valore max di t° di + 14 °C.
Per la buona conservazione del prodotto è obbligatorio non interrompere la catena del freddo.
Per la conservazione domestica: in frigorifero per tempi brevi lasciandolo nella sua confezione e collocandolo all’interno di un contenitore a chiusura ermetica, per limitare la disidratazione e lo scambio di aromi.
Da consumare a temperatura ambiente.

Etichettatura:
Bollo CE IT 13/031. Stampa indelebile di lotto e data di scadenza.

Shelf-life:
10 giorni escluso il giorno di produzione a confezione integra.

Proprietà e caratteristiche organolettiche:
Formaggio fresco a pasta filata tenera ;crosta molto sottile (1mm ca.), morbida, lucida, lucente e uniforme, né viscida, né rugosa, edibile perché si lascia pelare facilmente dalla massa.
Aspetto interno: la pasta è morbida, lattiginosa e priva di occhiature, a sfoglie sottili sovrapposte tendenti a
scomparire verso il centro.
Colore: bianco porcellanato.
Odore: al taglio lascia scolare sierosità biancastre grasse al profumo di fermenti lattici e di latte appena munto.
Sapore: all’assaggio è subito dolce, leggero e delicato, gradevolmente acidulo con sentori di erba fresca falciata e di frutta acerba, o con un lieve aroma di panna.
Consistenza: alla masticazione è leggermente elastico, molle e fibrosa appena prodotto, tende successivamente a divenire più fondente.

Valori nutrizionali medi:
(dati riferiti a gr. 100 di prodotto) 

Calorie 242 Kcal - Proteine gr.16,6 - Grassi gr. 19,3 Carboidrati gr. 1,2 - Calcio mg. 338 – sale 0,98 gr.