“CAPRINO”

Il formaggio caprino fresco è uno dei prodotti caseari a base di latte di capra più diffusi. Può essere mangiato da solo, condito con erbe e spezie, con olio e sale, con pomodori freschi o secchi, confetture e sott’olio; Può anche essere usato per preparare primi piatti o per farcire le verdure. Insomma è un formaggio che oltre ad essere a basso contenuto di grassi

Ingredienti: 
Latte caprino 100% , caglio, sale.

Confezione: 
Formaggio  in forme da kg 0,700-kg.2  shelf-life 2 mesi, se confezionato  in flowpack scadenza oltre 6 mesi. Presenza di etichetta in carta per alimenti, in ATM, le forme sono poste in cartoni.

Proprietà e caratteristiche organolettiche:
Si tratta di un formaggio a pasta semidura, prodotto esclusivamente con latte di capra. La stagionatura è variabile dai 20gg ai 60gg.
Si presenta in forma cilindrica del peso di kg.0,700-kg.2.
La pasta è di colore bianco, con leggera occhiatura fine e irregolare, morbida e pastosa. La crosta si presenta di color giallo paglierino, piu marcato per il prodotto a lunga stagionatura.

Proprietà chimico-microbiologiche:
Umidità % 60 − Residuo secco % 30 − Acidità °SH 3,2 − pH al cuore 6,2 - Carica batterica totale ufc/g < 100.000 − Enterobatteriacee ufc/g < 10.000 − E. coli ufc/g < 100 − Stafilococchi coagulasi positivi ufc/g assente − Muffe e Lieviti ufc/g < 100 − Salmonella spp ufc/25g assente − Listeria Monocytogenes ufc/25g assente.

Valori nutrizionali medi:
(dati riferiti a gr. 100 di prodotto) 

Valore energetico 285 Kcal/1179 kj
Proteine 8,5 g.
Grassi 23,5 g.
Carboidrati 2,5 g.